Trasferirsi in Portogallo

La nostra associazione mette a disposizione dei suoi soci 3 diverse modalità di supporto per chi vuole trasferirsi in Portogallo. Questi “pacchetti” sono divisi in base al tipo di servizio e al numero di partecipanti.

Questi si differenziano in:

1 ) Discovery Trip (Viaggio perlustrativo), costo totale € 6001 (€ 500 se sei già iscritto all’associazione), compreso il coniuge;

 2) Transfer Trip (Viaggio di trasferimento), costo totale € 1.6001 (€ 1.500 se sei già iscritto all’associazione)2, compresa la dichiarazione dei redditi in Portogallo per il primo anno.3

 3) Group Trip (Viaggio di gruppo), minimo due pratiche pensionistiche separate (esclusi i coniugi)2, massimo tre coppie o 6 persone, da assistere contemporaneamente, per la stessa località, che viaggino insieme ed alloggino nello stesso hotel.4

COSTI “Group Trip”:

  1. Discovery Trip, € 5001 a persona (compreso il coniuge), compresa l’iscrizione (singola/coniuge) all’associazione (€ 400 per chi è già iscritto all’associazione).
  2. Transfer Trip, € 1.1001 a persona o pratica pensionistica, compresa l’iscrizione (singola/coniuge) all’associazione (€ 1.000 per chi è già iscritto all’associazione). Per ulteriori pratiche pensionistiche del coniuge si applicherà lo stesso supplemento a coppia previsto dalla nota (2).

 

Trasferirsi a Lisbona

Viaggio perlustrativo:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto di Lisbona alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato.2° Giorno: visita guidata della città di Faro, Portimao e spiagge dell’Algarve.

3° Giorno: visita di Lisbona e Cascais.

4° Giorno: visita di Monastero di Jerònimos, Torre di Belem e zoo di Lisbona.

5° Giorno: visite di alcuni appartamenti (affitto/vendita).

6° Giorno: meeting sulle procedure necessarie per la residenza ed il trasferimento della pensione.

7° Giorno: trasferimento all’aeroporto di Lisbona.

N.B. tutte le visite saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Viaggio di trasferimento:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto di Lisbona alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato. Pianificazione e prenotazione visite immobiliari per il giorno seguente.

2° Giorno: richiesta/rilascio numero contribuente e password presso l’ufficio della Finanza (cod. fiscale portoghese costo 10,20 euro), l’intera giornata viene dedicata alla ricerca di un appartamento in affitto.

3° Giorno: seconda giornata di visite immobiliari.

4° Giorno: terza giornata di visite immobiliari.

5° Giorno: se si è già trovato un immobile, si procederà alla legalizzazione e registrazione del contratto di affitto, richiesta di certificato di residenza presso la camera Munucipal (costo 15,00 euro), ed apertura del conto corrente bancario (deposito minimo di 250,00 euro), per poi continuare il cronoprogramma del viaggio. In caso contrario, si andrà avanti nella ricerca immobiliare ed il viaggio potrebbe richiedere più tempo di quanto previsto.

6° Giorno: dopo il rilascio del certificato di residenza bisogna ritornare in Finanza per comunicare la variazione.

7° Giorno: iscrizione AIRE presso l’Ambasciata Italiana di Lisbona.

8° Giorno: incontro con un legale per info e assistenza per le pratiche della detassazione ed il successivo accredito della pensione sul nuovo conto corrente bancario.

9° Giorno: trasferimento per l’aeroporto di Lisbona, se si vuole rientrare in Italia.

N.B. tutte le visite e le incombenze burocratiche saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Informazioni aggiuntive:

Strutture Alberghiere:

Corinthia Hotel Lisboa – 5 stelle;

Dom Pedro Lisboa – 5 stelle;

Vip Grand Lisboa Hotel & Spa – 5 stelle;

Skyna Hotel Lisboa – 4 stelle.

 

Autonoleggio:

  • Europcar;
  • Sixt;
  • Avis;
  • Hertz.

 

Trasferirsi a Madeira

 

Madera (Madeira in portoghese) è un meravigioso arcipelago situato nell’oceano atlantico. La nostra associazione mette a diposizione dei suoi soci l’esperienza acquisita sul territorio per aiutare chi vuole si vuole trasferire a Madeira e trasferire la propria pensione in Portogallo

Viaggio perlustrativo:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto CR7 di Funchal alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato.

2° Giorno: visita guidata delle città di Funchal.

3° Giorno: visita di Garajão, Santa Cruz, Machico, Ponta São Lourenco

4° Giorno: visita di Câmara Lobos, Cabo Girão, Ribeira Brava, Ponta do Sol, Calheta

5° Giorno: visite di alcuni appartamenti (affitto/vendita).

6° Giorno: meeting sulle procedure necessarie per la residenza ed il trasferimento della pensione.

7° Giorno: trasferimento all’aeroporto di Funchal.

N.B. tutte le visite saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Viaggio di trasferimento:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto di Funchal alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato. Pianificazione e prenotazione visite immobiliari per il giorno seguente.2° Giorno: richiesta/rilascio numero contribuente e password presso l’ufficio della Finanza (cod. fiscale portoghese costo 10,20 euro), l’intera giornata viene dedicata alla ricerca di un appartamento in affitto.

3° Giorno: seconda giornata di visite immobiliari.

4° Giorno: terza giornata di visite immobiliari.

5° Giorno: se si è già trovato un immobile, si procederà alla legalizzazione e registrazione del contratto di affitto, richiesta di certificato di residenza presso la camera Munucipal (costo 15,00 euro), ed apertura del conto corrente bancario (deposito minimo di 250,00 euro), per poi continuare il cronoprogramma del viaggio. In caso contrario, si andrà avanti nella ricerca immobiliare ed il viaggio potrebbe richiedere più tempo di quanto previsto.

6° Giorno: dopo il rilascio del certificato di residenza bisogna ritornare in Finanza per comunicare la variazione.

7° Giorno: iscrizione AIRE presso il Consolato italiano di Funchal.

8° Giorno: incontro con un legale per info e assistenza per le pratiche della detassazione ed il successivo accredito della pensione sul nuovo conto corrente bancario.

9° Giorno: trasferimento per l’aeroporto di Funchal, se si vuole rientrare in Italia.

N.B. tutte le visite e le incombenze burocratiche saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Informazioni aggiuntive:

Strutture Alberghiere: 

Pestana Casino Park Hotel & Casinò – 5 stelle;

Hotel Orca Praia – 3 stelle;

Dorisol Florasol – 3 stelle;

Residencial Chafariz – 3 stelle.

 

 

Autonoleggio:

  • Europcar;
  • Sixt;
  • Avis;
  • Hertz.

 

Trasferirsi a Porto

Viaggio perlustrativo:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto di Porto alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato.

2° Giorno: visita guidata di Porto partendo dalla Ribeira, il quartiere che si estende lungo il corso del fiume Douro, con il ponte in ferro Dom Luis che porta alla città gemella di Vila Nova de Gaia. Intorno al ponte e lungo tutta la riva del Douro ci sono i Barcos Rebelos caratteristiche imbarcazioni con a bordo le botti che da secoli sono usate per trasportare il vino di Porto dalle cantine di produzione ai magazzini .

3° Giorno: visita della Cattedrale di Porto, la chiesa di San Francesco, la stazione di San Bento, il mercato do Bolhao e la libreria di Lello e Irmao.

4° Giorno: visita di Gaia con i 20 km di spiagge.

5° Giorno: visite di alcuni appartamenti (affitto/vendita).

6° Giorno: meeting sulle procedure necessarie per la residenza ed il trasferimento della pensione.

7° Giorno: trasferimento all’aeroporto di Porto.

N.B. tutte le visite saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Viaggio di trasferimento:

1° Giorno: trasferimento dall’aeroporto di Porto alla struttura alberghiera, con guida/interprete dedicato. Pianificazione e prenotazione visite immobiliari per il giorno seguente.

2° Giorno: richiesta/rilascio numero contribuente e password presso l’ufficio della Finanza (cod. fiscale portoghese costo 10,20 euro), l’intera giornata viene dedicata alla ricerca di un appartamento in affitto.

3° Giorno: seconda giornata di visite immobiliari.

4° Giorno: terza giornata di visite immobiliari.

5° Giorno: se si è già trovato un immobile, si procederà alla legalizzazione e registrazione del contratto di affitto, richiesta di certificato di residenza presso la camera Munucipal (costo 15,00 euro), ed apertura del conto corrente bancario (deposito minimo di 250,00 euro), per poi continuare il cronoprogramma del viaggio. In caso contrario, si andrà avanti nella ricerca immobiliare ed il viaggio potrebbe richiedere più tempo di quanto previsto.

6° Giorno: dopo il rilascio del certificato di residenza bisogna ritornare in Finanza per comunicare la variazione.

7° Giorno: iscrizione AIRE presso l’Ambasciata Italiana di Porto.

8° Giorno: incontro con un legale per info e assistenza per le pratiche della detassazione ed il successivo accredito della pensione sul nuovo conto corrente bancario.

9° Giorno: trasferimento per l’aeroporto di Porto, se si vuole rientrare in Italia.

N.B. tutte le visite e le incombenze burocratiche saranno svolte durante la mattinata, lasciando libero il resto della giornata: spiaggia, shopping, relax.

Informazioni aggiuntive:

Strutture Alberghiere: 

HF Ipanema Park – 5 stelle;

Crowne Plaza Porto – 5 stelle;

HF Ipanema Porto – 4 stelle;

Stay Hotel Porto Centro Trindade – 3 stelle;

Moov Hotel Porto Centro – 2 stelle.

Autonoleggio:

  • Europcar;
  • Sixt;
  • Avis;
  • Hertz.

NOTE:

1. Nel costo dei pacchetti è inclusa l’iscrizione all’Associazione per 12 mesi. Non sono inclusi il costo del volo aereo o nave (a/r), dei pernottamenti, dei pasti e degli eventuali servizi aggiuntivi.
2. Supplemento di € 200 in caso di pratica pensionistica aggiuntiva del coniuge. 
3. Salvo condizioni fiscali particolari del cliente, da valutare caso per caso. Le condizioni fiscali particolari sono riferite a problemi che possono arrivare dalla Finanza Portoghese (status RNH – Residente non abituale: i richiedenti non possono aver risieduto in territorio portoghese negli ultimi 5 anni o aver ricevuto comunicazione di diniego), aver avuto precedenti problematiche con il Consolato e l’A.I.R.E., con il Comune di residenza italiana, con INPS, con l’ufficio delle entrate italiane, ecc. In ognuno di questi casi potrebbe essere necessario farsi seguire da un legale portoghese, da un consulente tributario/commercialista e, nelle migliori delle ipotesi, da un CAF/PATRONATO italiano presente in loco. L’assistenza di un legale in Italia, nei limiti della consulenza informativa, dell’invio di missive, comunicazioni e PEC, è inclusa nell’iscrizione annuale all’Associazione Felici in Pensione, per pratiche più impegnative come cause, ricorsi, procedimenti, ecc. Gli associati godranno di un trattamento di favore rispetto alle consuete tariffe di un avvocato privato italiano.
4. Essendo il contratto di locazione (o l’acquisto) di un immobile indispensabile per ottenere la residenza ed il relativo permesso di soggiorno (durata minima del contratto: 1 anno), l’Associazione, attraverso i propri partner locali offrirà una vasta gamma di alloggi in loco, in base alle richieste dei clienti, consultabili dalla sezione del sito “SERVIZI – I NOSTRI PARTNERS” e sui siti delle agenzie locali. E’ consigliabile partire dall’Italia avendo già effettuato una discreta ricerca immobiliare e possibilmente prenotato delle visite, al fine di accelerare i tempi per trovare un alloggio rispondente alle proprie esigenze e budget.

Tutti i servizi per i viaggi in Pertogallo vengono promossi, venduti e gestiti, sotto la propria responsabilità, da: Dike Lda – Rua da Carreira 115/117
9000 – 042 Fuchal (Portogallo)

Richiedi Informazioni:

Commenti chiusi